Fondo per i parlamentari in crisi: una bufala non distante dalla realtà

Fondo per i parlamentari in crisi: una bufala non distante dalla realtà

senatosenato-L.M.– L’approvazione da parte delSenato del Fondo parlamentari in crisi.

Si tratta effettivamente di una bufala che circola da anni sul web.

Ma è una bufala con un fondo di verità, nel senso che è esagerata la cifra miliardaria destinata al dopo mandato parlamentare ma la realtà è molto vicina.
Di seguito solo alcune buonuscite, decine e decine, incassate da ex deputati:
Filippo Berselli 278mila; Gianfranco Fini 250mila; Massimo D’Alema 217mila; Livia Turco 215mila; Domenico Nania 215mila; Roberto Castelli 195mila e l’elenco sarebbe ancora assai lungo.
Per gli ex Presidenti della Repubblica le “liquidazioni” sono molte volte maggiori.
Da sottolineare che tutti i senatori e i deputati durante il mandato possono continuare a svolgere l’attività di avvocati, ingegneri, imprenditori, docenti ecc. e questa è tutt’altro che una bufala.

I dati completi sono nel libro “Assalto alla diligenza” di Gerardo Mazziotti e si tratta di dati ufficiali.

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)