E’ morto Zygmunt Bauman, il filosofo della “società liquida”

E’ morto Zygmunt Bauman, il filosofo della “società liquida”

c_2_articolo_3050269_upiimageppRedazione– E’ morto nella giornata di ieri Zygmuny Bauman, uno dei più importanti filosofi e intellettuali dell’età contemporanea.

Ebreo polacco, Bauman si è spento della sua casa di Leeds, in Inghilterra, all’età di 91 anni. Era stato il teorico della cosiddetta “società liquida”: per l’intellettuale, infatti, a causa della globalizzazione, delle dinamiche consumistiche e del crollo delle ideologie, il tessuto della società contemporanea, sociale e politico era “liquido” e, quindi, inafferrabile.

Bauman, che ha insegnato anche a Tel Aviv, aveva studiato il rapporto tra modernità e totalitarismo con particolare riferimento alla Shoah e al passaggio dalla cultura moderna a quella post moderna.

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)