noi compriamo auto
noi compriamo auto
Contattaci per la tua pubblicità su articolotre.com

recenti

Il Palermo Calcio si compra con 1250 sterline
0

palermoM.Z.-Si parte dalla Gran Bretagna, si transita alle Seichelles per approdare in Australia, il tutto senza passare dal via.

Scatole cinesi di società chiuse, dormienti, un vortice di nomi e passaggi di proprietà. E una di queste società non operative è la Integritas Capital Limited, quella che dovrebbe acquisire il Palermo Calcio, rilevando tutte le quote in capo a Maurizio Zamparini.

L’unica certezza sta nel fatto che il rappresentante della Integritas Capital, società che ha sede nella contea di Kent a Sud di Londra,  è l’ex iena Paul Baccaglini e già questo è motivo di grande preoccupazione per la tifoseria rosanero.

Paul Baccaglini è co-fondatore di Integritas Capital, come risulta dal sito della società, un sito peraltro piuttosto stringato, infatti conta di una sola pagina, la home.

Comunque per la gioia dei tifosi palermitani la Integritas Capital Limited è stata fondata nel 2014 da Paul Fleming, cittadino inglese, insieme a Anthony Birrel, australiano, i due soci possiedono mille azioni del valore di una sterlina ciascuna.

A giugno 2016 si provvede un aumento di capitale di altre 250 azioni e si aggiunge un altro socio, Jon Carp.

Intanto, nel 2015, Fleming e Birrel fondano un’altra società, fotocopia della prima: la Integritas Capital Management Limited, controllata dalla Kapana International Ldt, in seguito chiusa, con sede alle Seichelles.

Nel giugno 2016 compare l’australiana Matoda PTY Ltd, controllata da Orb Global Investment, fondatore e Ceo tale Akhilesh Kamkolkar, chiusa anche questa.

C’è di che divertirsi e da farsi venire l’emicrania a star dietro a questo susseguirsi di società con capitali irrisori, aperte e repentinamente chiuse nel caso non vengano adeguatamente riempite.

Per il momento nelle banche dati, all’interno di ICL, il nome di Paul Baccaglini parrebbe non risultare, ma è ipotizzabile che ne sia entrato a far parte solo di recente.

L’unico dato certo è lo stato patrimoniale e di bilancio della Integritas Capital Limited: la società che dovrebbe acquisire il Palermo Calcio: denaro contante 1250 sterline, valore netto 1250 sterline.

Ma a Maurizio Zamparini pare che questo sia più che sufficiente, confortato dalle dichiarazioni del neo presidente Paul Baccaglini “Lavoreremo con mentalità americana. I tatuaggi? Giudicatemi dai risultati”.

Ma una  considerazione e conseguente interrogativo è doverosa.

Che fretta c’era di nominare Paul Baccaglini presidente dell’attuale Palermo Calcio, di fatto del tutto ancora di proprietà di Maurizio Zamparini, quando il passaggio di mano, se mai avverrà, non sarà prima di fine aprile?

Domanda che qualcuno ha cercato di porre alla coppia Baccaglini-Zamparini, i quali si sono trincerati dietro ad una sfilza di “Confidentialy“, al termine di una conferenza stampa che con la riservatezza ben poco aveva a che fare.

 

 

 


Condividi:
#inyegritas #palermo #paul baccaglini #Zamparini
Edizioni locali Inchieste Notizie principali Sicilia

Commenti su Facebook

Nessun commento per “Il Palermo Calcio si compra con 1250 sterline”

Scrivi una replica

Dichiaro di aver letto ed approvato l'informativa sulla privacy.

N.B. I commenti volgari o che contengano insulti verranno automaticamente cestinati ed inseriti nello spam

Vittorio Arrigoni - Il cono d'ombra di Monica Mistretta
Più per gioco che per amore
Manuale di sopravvivenza per giovani insegnanti
noi compriamo auto
A3 Editrice - Shop
noi compriamo auto
EuropesTwoLungs
L'Impronta
Articolotre Plus - AR?
Articolotre TV
Incontemporaneità
TasteTime
Associazione Nazionale di Amicizia Italia - Cuba
Gli Anelli di Saturno
ArticoloTre TV

Di che cosa abbiamo parlato


Copyright © A3 Editrice srl - P.Iva 10847000014 - All Rights Reserved - Developed by Step srl - Rel 2.31 - Accedi
Articolotre.com è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Torino N.29/2011 - N° ROC 23487
Le immagini e i video utilizzati o a cui si fa riferimento in questo sito sono e rimangono dei rispettivi autori ed editori.
Note legali - Informativa privacy - Cookie