recenti

Giornata mondiale dell’autismo. Chiara Appendino: “Dall’Amministrazione un serio interesse per tutte le diversità”
0

chiara-appendino-Gianfranco Suma- Il 2 aprile è stata la Giornata mondiale della consapevolezza dell'autismo, la sensibilizzazione a questa malattia continuerà per tutto l’anno, all’interno del progetto Blue  Connection, che partito dalla Tunisia ha coinvolto l’Italia e la Croazia. Al Castello del Valentino, dove l’8 aprile si è tenuta l’iniziativa torinese, abbiamo incontrato la Sindaca di Torino, Chiara Appendino ed il dottor Paolo Garello, in rappresentanza dell’ANPA (Associazione Nazionale Persone Autistiche). Ecco il pensiero della Prima Cittadina di Torino: Qual è l’impegno del Comune di Torino nei confronti dei bambini autistici e delle loro famiglie. “La nostra Amministrazione dimostra quotidianamente un serio interesse verso tutte le diversità. Occorre porre più attenzione all’Autismo, con una diagnosi precoce, che aiuti medici, famiglie, scuole e le Associazioni a realizzare progetti coerenti per iniziare il necessario percorso formativo del bambino e di tutti gli altri attori coinvolti”. Gli insegnanti sono formati adeguatamente per supportare nell’orario scolastico un bambino Autistico? “E’ un giudizio che non mi sento di dare, certamente gli insegnanti devono avere titolo e “cuore”, per accompagnare i bambini in questo percorso formativo e cognitivo che è un po’ più lento. Certamente sarebbe necessaria una formazione di aggiornamento, per offrire agli insegnanti gli strumenti intellettuali e scientifici necessari allo sviluppo cognitivo dei bambini autistici”. Qual è l’impegno del Comune di Torino verso le Associazioni che si occupano di Autismo. “Mantenere dialogo aperto, operare in stretto contatto con le Associazioni territoriali, dalle quali ci aspettiamo la presentazione di progetti mirati all’Autismo, anche se le risorse dell’Amministrazione sono molto limitate”. I fondi europei sono a disposizione per iniziative sociali di questo tipo. “Si, ma c’è bisogno di presentare progetti seri per ottenere le risorse economiche, indispensabili alla realizzazione dei programmi a favore delle fasce sociali più svantaggiate.” Lo Psicologo dell’ANPA, il dottor Paolo Garello spiega. Cos’è l’Autismo. “L'autismo viene considerato dalla comunità scientifica internazionale (classificazione ICD 10 dell'OMS e DSM IV) un disturbo pervasivo dello sviluppo, e si manifesta entro il terzo anno di età con deficit nelle aree della comunicazione, dell'interazione sociale e dell'immaginazione”. Quante sono le persone affette da Autismo. “In Italia si contano oltre 500.000 diagnosi in materia di Autismo, questi preoccupanti dati hanno spinto l’A.N.P.A. Onlus, ad una diffusione capillare dell’importanza della diagnosi precoce, seguita da un intervento altrettanto precoce, quest’ultimo, basato attraverso strategie educative cognitivo-comportamentali- relazionali, attraverso informazione e formazione, atto a costruire personale altamente specializzato”. Si guarisce dall’Autismo? “No. Non potrà esserci guarigione completa ma netti miglioramenti nelle aree cognitivo-comportamentali, che permettono al paziente una maggiore autonomia e consapevolezza di sé”.
Condividi:
#autismo #chiara appendino #diversità #paolo garello
Edizioni locali Interviste Piemonte

Commenti su Facebook

Nessun commento per “Giornata mondiale dell’autismo. Chiara Appendino: “Dall’Amministrazione un serio interesse per tutte le diversità””

Scrivi una replica

Dichiaro di aver letto ed approvato l'informativa sulla privacy.

N.B. I commenti volgari o che contengano insulti verranno automaticamente cestinati ed inseriti nello spam

TasteTime
L'Impronta
Articolotre Plus - AR?
Associazione Nazionale di Amicizia Italia - Cuba
Articolotre TV
Gli Anelli di Saturno
ArticoloTre TV

Di che cosa abbiamo parlato


Copyright © A3 Editrice srl - P.Iva 10847000014 - All Rights Reserved - Developed by Articolotre - Rel 2.31 - Accedi
Articolotre.com è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Torino N.29/2011 - N° ROC 23487
Le immagini e i video utilizzati o a cui si fa riferimento in questo sito sono e rimangono dei rispettivi autori ed editori.
Note legali - Informativa privacy - Cookie