recenti

Il Califfato attacca Parigi: terrore sul voto
0

isis-Redazione- Il Califfato irrompe sugli Champs Elysées a Parigi. Un poliziotto è rimasto ucciso dopo essere stato raggiunto da alcuni colpi di arma da fuoco, sparati da un'arma automatica. Il portavoce del ministro dell'Interno francese smentisce la morte di un secondo poliziotto. Al momento, il bilancio della sparatoria è quindi di un poliziotto morto e due gravemente feriti. A tre giorni dal primo turno, il terrorismo fa quindi irruzione nelle elezioni presidenziali francesi. L'agenzia Amaq, legata allo Stato Islamico, ha riferito che l'attacco è stato compiuto da "combattenti" dell'Isis, uno dei quali viene individuato in Abu Yusuf al Beljiki, ovvero "il belga". Lo riferisce il Site. La polizia francese ha condotto nella notte perquisizioni nel domicilio del 39enne che ieri sera ha aperto il fuoco con un kalashnikov. L'abitazione dell'uomo, che era noto alle autorità come soggetto radicalizzato, si trova nel comune di Chelle, nella regione dell'Ile de France. Il portavoce del ministero degli Interni francese, Pierre-Henry Brandet, ha confermato oggi ad Europe 1 che le autorità stanno indagando su un uomo segnalato dal Belgio, che aveva trasmesso ieri un avviso di ricerca segnalando un sospetto.  
Condividi:
#califfato #Kalashnikov #osos #Parigi #terrorismo
Cronaca estera Esteri

Commenti su Facebook

Nessun commento per “Il Califfato attacca Parigi: terrore sul voto”

Scrivi una replica

Dichiaro di aver letto ed approvato l'informativa sulla privacy.

N.B. I commenti volgari o che contengano insulti verranno automaticamente cestinati ed inseriti nello spam

Articolotre TV
TasteTime
Articolotre Plus - AR?
Associazione Nazionale di Amicizia Italia - Cuba
L'Impronta
Gli Anelli di Saturno
ArticoloTre TV

Di che cosa abbiamo parlato


Copyright © A3 Editrice srl - P.Iva 10847000014 - All Rights Reserved - Developed by Articolotre - Rel 2.31 - Accedi
Articolotre.com è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Torino N.29/2011 - N° ROC 23487
Le immagini e i video utilizzati o a cui si fa riferimento in questo sito sono e rimangono dei rispettivi autori ed editori.
Note legali - Informativa privacy - Cookie