Clicky

La fidanzata urla durante il rapporto sessuale: lui condannato per stalking condominiale

La fidanzata urla durante il rapporto sessuale: lui condannato per stalking condominiale

urla–Redazione–  La fidanzata urlava durante l’orgasmo, 12 vicini di casa lo denunciano per stalking condominiale.

Bruno Zoia, 42enne di Vigodarzere, già noto alle forze dell’ordine, è stato condannato a 6 mesi di reclusione, senza la sospensione della pena: a costargli la sentenza le urla di piacere della donna che l’uomo frequentava nel 2012, quando viveva in una palazzina a Limena, in via dell’Industria.

Nella denuncia firmata dai dodici condomini diventati parti civili nel processo (per loro il giudice non ha disposto nessun risarcimento danni), di notte durante i rapporti sessuali si sentivano da parte della compagna di Zoia, «urla e gemiti che disturbano la quiete dei condomini e il decoro del fabbricato stesso», dove abitano anche minorenni.

L’avvocato dell’uomo, il penalista Pietro Masutti, ha annunciato il ricorso in Appello.

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)