recenti

Harbinger Down omaggia il cinema horror degli anni ottanta
0

-Maurizio Di Gioia- Harbinger Down è una pellicola horror che si ispira ai classici film del genere e, più in particolare, a quelli dove un manipolo di uomini si ritrova isolato in un contesto avverso in cui una presenza ostile, magari involontariamente risvegliata da un lungo letargo, inizia a seminare morte e distruzione. Che si tratti di una base artica, di un'isola sperduta e non segnata sulle mappe nautiche o di una semplice nave in mezzo all'oceano, puntualmente il mostro di turno dà inizio a una carneficina che perdura fino a quando non viene eliminato, talvolta in maniera definitiva, talvolta solo apparentemente.

Il viaggio a bordo dell'Harbinger, una nave su cui lavorano un equipaggio di marinai dediti alla pesca di crostacei e un gruppetto di studiosi universitari che stanno analizzando l'influenza che il riscaldamento globale ha nei confronti delle rotte migratorie delle balene, procede tranquillamente fino al momento in cui non viene ritrovato e recuperato un misterioso oggetto che si rivela essere una navicella spaziale sovietica del 1982 a bordo della quale c'è il cadavere congelato di un cosmonauta.

A seguito di alcune analisi iniziali, un inarrestabile essere mutaforma, capace di trasformarsi all'occorrenza in una melma liquida in grado di infettare i corpi degli esseri viventi, inizia a compiere una strage tra i membri dell'equipaggio, scatenando il panico.

Se la trama non presenza particolari elementi innovativi originali, ricalcando invece i classici topos del genere in un chiaro omaggio voluto, a una manciata di colpi di scena nella storia si aggiunge l'impiego di effetti speciali basati sulla vecchia scuola, grazie alla creazione di elementi e protesi a livello artigianale invece che sfruttando moderni strumenti di computer grafica.

Grazie a queste scelte Harbinger Down si rivela essere un prodotto che cerca di rendere omaggio a famosi titoli analoghi del passato facendosi apprezzare soprattutto dagli amanti del genere. Con un ritmo che non perde colpi, così da evitare di far calare l'attenzione dello spettatore, il film si fa apprezzare anche attraverso la creazione di personaggi semplici ma non stereotipati e a una buona interpretazione compiuta da attori capaci, primo tra tutti l'esperto Lance Henriksen.

Per l'edizione italiana proposta sul mercato dell'home video dalla Koch Media, Harbinger Down si presenta con un buon audio 5.1 Dts Hd Master Audio sia per l'italiano che per l'inglese. Non grosso spazio ai contenuti speciali che vanno a comporsi unicamente dal trailer originale dell'opera.

Titolo: Harbinger Down

Distributore: Koch Media

Condividi:
#film #Harbinger Down #horror #Koch Media #mostri
Attualità Cinema e homevideo Cultura e spettacoli

Commenti su Facebook

Nessun commento per “Harbinger Down omaggia il cinema horror degli anni ottanta”

Scrivi una replica

Dichiaro di aver letto ed approvato l'informativa sulla privacy.

N.B. I commenti volgari o che contengano insulti verranno automaticamente cestinati ed inseriti nello spam

Gli Anelli di Saturno
TasteTime
Associazione Nazionale di Amicizia Italia - Cuba
Articolotre Plus - AR?
L'Impronta
Articolotre TV
ArticoloTre TV

Di che cosa abbiamo parlato


Copyright © A3 Editrice srl - P.Iva 10847000014 - All Rights Reserved - Developed by Articolotre - Rel 2.31 - Accedi
Articolotre.com è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Torino N.29/2011 - N° ROC 23487
Le immagini e i video utilizzati o a cui si fa riferimento in questo sito sono e rimangono dei rispettivi autori ed editori.
Note legali - Informativa privacy - Cookie