recenti

Medjugorje. Pellegrini a bordo del pulmino rubato finiti dietro le sbarre
0

-Redazione- La storia di un pellegrinaggioMedjugorje come tante per un gruppo di fedeli che però si è concluso con uno spiacevole a dir poco episodio.

Di ritorno dal luogo di preghiera - come riporta l'articolo de "Il Gazzettino" - gli otto fedeli di Fagarè di San Biagio di Callalta (Treviso), tutti di età compresa tra i 60 e 70 anni, sono stati fermati al confine tra Croazia e Slovenia, per un normale controllo di routine del mezzo.

Ma qualcosa è andato storto: il pulmino a noleggio su cui viaggiavano sembrava in un primo momento segnalato come rubato. Qui inizia l'odissea del gruppo che finisce per ben 15 ore dietro le sbarre croate, senza documenti e senza dargli inizialmente nessuna risposta sull'accaduto.

Trascorse queste lunghe ore in cella, la polizia croata, in collegamento con la questura trevigiana, ha risolto l'impasse legato ad un numero di telaio diverso da quello del libretto del mezzo.

Pulmino comunque sequestrato e fedeli liberati ma appiedati. Il gruppo è stato allora riaccompagnato in suolo italiano da un agente croato, mettendo la parola fine a questo insolito pellegrinaggio a Medjugorje.

15 luglio 2017

 

Condividi:
#medjugorje #Pellegrini #pulmino #sbarre
Cronaca estera Esteri Strano ma vero

Commenti su Facebook

Nessun commento per “Medjugorje. Pellegrini a bordo del pulmino rubato finiti dietro le sbarre”

Scrivi una replica

Dichiaro di aver letto ed approvato l'informativa sulla privacy.

N.B. I commenti volgari o che contengano insulti verranno automaticamente cestinati ed inseriti nello spam

Gli Anelli di Saturno
TasteTime
Articolotre Plus - AR?
Associazione Nazionale di Amicizia Italia - Cuba
Articolotre TV
L'Impronta
ArticoloTre TV

Di che cosa abbiamo parlato


Copyright © A3 Editrice srl - P.Iva 10847000014 - All Rights Reserved - Developed by Articolotre - Rel 2.31 - Accedi
Articolotre.com è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Torino N.29/2011 - N° ROC 23487
Le immagini e i video utilizzati o a cui si fa riferimento in questo sito sono e rimangono dei rispettivi autori ed editori.
Note legali - Informativa privacy - Cookie