Calcio, nuove regole per entrare allo stadio. Addio alla tessera del tifoso


-Redazione – Rivoluzione in atto per i tifosi che vanno allo stadio a seguire la propria squadra del cuore. Sono diverse, infatti, le novità che saranno introdotte grazie al protocollo di intesa 'Il rilancio della gestione, tra partecipazione e semplificazione' siglato tra Figc e tutte le sue componenti, Coni, ministro dell'Interno e ministro dello Sport presso la sede della Figc a Roma.

Ecco le più importanti: si va dalla vendita dei biglietti anche il giorno della gara, ai tifosi ospiti dei settori non appositamente dedicati, all'evoluzione della tessera del tifoso verso la fidelity card, passando per la biglietteria libera tranne per le gare a cui l'Osservatorio per le manifestazioni sportive assegna un indice di rischio elevato, fino all'eliminazione dei voucher e della campagna 'porta un amico allo stadio' e abbonamento libero.

L'obiettivo è quello di una migliore fruizione degli stadi di calcio. Il vademecum prevede una pianificazione nei prossimi tre anni di modalità più snelle e dirette per favorire l'accesso e la partecipazione alle gare di calcio, anche semplificando le procedure di vendita e acquisto di biglietti e abbonamenti.

5 agosto 2017

Condividi:
#abbonamento #biglietti #calcio Figc #fidelity card #ministro Interni #ministro sport #Osservatorio per le manifestazioni sportive #partecipazione #roma #semplificazione #stadio #ticket #tifosi #vendita #voucher

COMMENTI

Commenti su Facebook

Nessun commento per “Calcio, nuove regole per entrare allo stadio. Addio alla tessera del tifoso”

Scrivi una replica

Dichiaro di aver letto ed approvato l'informativa sulla privacy.

N.B. I commenti volgari o che contengano insulti verranno automaticamente cestinati ed inseriti nello spam

PUBBLICITÀ

CORRELATI


Copyright © A3 Editrice srl - P.Iva 10847000014 - All Rights Reserved - Developed by Articolotre - Rel 2.31 - Accedi
Articolotre.com è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Torino N.29/2011 - N° ROC 23487
Le immagini e i video utilizzati o a cui si fa riferimento in questo sito sono e rimangono dei rispettivi autori ed editori.
Note legali - Informativa privacy - Cookie