recenti

Save The Children: la malnutrizione uccide ogni anno tre milioni di bambini
0

-Redazione- Secondo gli ultimi dati resi noti oggi da Save the Children, ogni anno nel mondo muoiono 6 milioni di bambini sotto i 5 anni, e la metà di questi muoiono a causa della malnutrizione: uno bambino su quattro per malnutrizione cronica, uno su dodici per malnutrizione quella acuta.

E' sulla base di questi numeri che Save the Children ha avviato oggi la sua campagna globale "Fino all'ultimo bambino". Da oggi fino al 5 novembre è attiva la raccolta fondi attraverso il numero solidale 45544. In particolare poi, in collaborazione con Microsoft, è stato organizzato a Milano (alla Microsoft House) un percorso virtuale aperto al pubblico per "provare" in termini virtuali cosa significhi vivere in un contesto di povertà estrema.

Secondo save the Children, povertà, cambiamenti climatici e conflitti hanno un ruolo decisivo nella diffusione della malnutrizione. Nei Paesi a medio e basso reddito, 2 minori su 5 vivono in stato di povertà multidimensionale: non hanno accesso a cibo, servizi igienico-sanitari, educazione

12 ottobre 2017

Condividi:
#malnutrizione #mortalità #povertà #save the children
Attualità

Commenti su Facebook

Nessun commento per “Save The Children: la malnutrizione uccide ogni anno tre milioni di bambini”

Scrivi una replica

Dichiaro di aver letto ed approvato l'informativa sulla privacy.

N.B. I commenti volgari o che contengano insulti verranno automaticamente cestinati ed inseriti nello spam

Articolotre Plus - AR?
L'Impronta
Associazione Nazionale di Amicizia Italia - Cuba
Gli Anelli di Saturno
Articolotre TV
TasteTime
ArticoloTre TV

Di che cosa abbiamo parlato


Copyright © A3 Editrice srl - P.Iva 10847000014 - All Rights Reserved - Developed by Articolotre - Rel 2.31 - Accedi
Articolotre.com è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Torino N.29/2011 - N° ROC 23487
Le immagini e i video utilizzati o a cui si fa riferimento in questo sito sono e rimangono dei rispettivi autori ed editori.
Note legali - Informativa privacy - Cookie