recenti

Salvo Riina sorpreso mentre acquista cocaina: verso la revoca della semilibertà
0

-Redazione- Beccato ad acquistare stupefacenti nel centro di Padova.

 E per questo ora il figlio del "capo dei capi", Totò RiinaSalvo rischia di perdere la semilibertà. Per i magistrati dell'antimafia di Venezia, infatti, si tratta di un comportamento incompatibile, "socialmente pericoloso" con il percorso di riabilitazione.

Riina jr è stato condannato per associazione mafiosa a 8 anni e 10 mesi di carcere.

A questo punto sarà il tribunale di sorveglianza di Padova a decidere sulla richiesta della Procura di una restrizione della libertà vigilata o il trasferimento in una "casa di lavoro".  

La richiesta della Procura è legata a una serie di accertamenti compiuti nei mesi scorsi dalla polizia, da cui emergerebbe che Giuseppe Salvatore Riina avrebbe avuto incontri e fatto affari con alcuni spacciatori venendo meno all'obbligo imposto dai giudici di non frequentare pregiudicati, e che sarebbe stato sorpreso a girare di notte, mentre dalle 22 alle 6 dovrebbe restare in casa. 

24 novembre 2017

 

 

Condividi:
#cocaina #salvo riina #semilibartà #totò riina
Cronaca Cronaca nazionale

Commenti su Facebook

Nessun commento per “Salvo Riina sorpreso mentre acquista cocaina: verso la revoca della semilibertà”

Scrivi una replica

Dichiaro di aver letto ed approvato l'informativa sulla privacy.

N.B. I commenti volgari o che contengano insulti verranno automaticamente cestinati ed inseriti nello spam

TasteTime
L'Impronta
Articolotre Plus - AR?
Gli Anelli di Saturno
Associazione Nazionale di Amicizia Italia - Cuba
Articolotre TV
ArticoloTre TV

Di che cosa abbiamo parlato


Copyright © A3 Editrice srl - P.Iva 10847000014 - All Rights Reserved - Developed by Articolotre - Rel 2.31 - Accedi
Articolotre.com è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Torino N.29/2011 - N° ROC 23487
Le immagini e i video utilizzati o a cui si fa riferimento in questo sito sono e rimangono dei rispettivi autori ed editori.
Note legali - Informativa privacy - Cookie