Clicky

L’anello di fidanzamento: come scegliere quello giusto per lei

L’anello di fidanzamento: come scegliere quello giusto per lei

L’anello di fidanzamento è un gioiello molto importante nella vita di una donna, ma anche in quella dell’uomo che lo deve acquistare. Per scegliere l’anello di fidanzamento per lei è infatti importante trovare un accessorio ideale. Prendiamoci quindi tutto il tempo necessario, evitando di acquistare d’impulso e cercando di capire quali siano i gusti della nostra lei, per evitare errori.

Un anello di pregio
L’elemento principale che deve guidare l’uomo nella scelta dell’anello di fidanzamento per la donna che ama è il valore di questo oggetto. Non è un accessorio da utilizzare quando si vuole, ma una sorta di sigillo, di emblema che rappresenta un patto d’amore tra due persone. Sicuramente c’è chi non ama per forza avvalorare questo tipo di patto con una spesa eccessiva, ma chi ritiene importante l’anello di fidanzamento preferisce di solito che sia anche un oggetto prezioso. Ovviamente nei limiti del budget che si ha a disposizione, non ha senso esagerare per un singolo anello. Conviene però fare subito due conti precisi, per avere chiaro in mente il budget a disposizione e per evitare di acquistare un anello troppo semplice, o eccessivamente economico.

I diamanti
L’anello per un impegno è per antonomasia quello con il diamante, il tradizionale solitario. Non tutti si possono permettere questo tipo di gioiello, ma lo stile spesso rimane quello, per certi versi immutato nel corso dei decenni. Oggi sono presenti in commercio anche bellissimi anelli di fidanzamento che seguono la tradizione del solitario, ma che sostituiscono i materiali usuali con l’argento e gli zirconi. Il risultato è comunque molto interessante e chi non intende spendere una fortuna di certo non sfigurerà e renderà felice la futura moglie anche con un gioiello di questo genere. Per altro con uno sforzo non così incredibile si può passare dall’argento all’oro bianco e dagli zirconi a dei piccoli diamanti, per mantenersi totalmente fedeli alla tradizione.

Non solo diamanti
Se la regola e la prassi dichiarano che il solitario è il miglior anello di fidanzamento disponibile, è anche vero che poi ogni donna ha i suoi gusti personali. C’è chi predilige le fedine, chi non ama le gemme singole, chi ha la passione per le pietre colorate e quindi non apprezza appieno i diamanti. Queste cose un fidanzato le dovrebbe sapere? Non è detto, molte donne preferiscono acquistare i propri gioielli in autonomia e i loro uomini non sempre dedicano a questi accessori l’interesse che meritano. Prima di comprare l’anello è quindi importante osservare la propria futura consorte, per capire quali siano i gioielli che ama di più. Un buon modo potrebbe essere quello di contattare la migliore amica della propria compagna, per farci accompagnare alla ricerca del gioiello ideale, quello che lei indosserà con fierezza e guarderà ogni giorno con passione e amore. Oltre al colore delle gemme, che dovranno comunque essere sempre presenti, è importante anche valutare quello della fascetta in metallo, così come lo stile generale del gioiello.

CATEGORIES
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)