Clicky

Amore e tolleranza contro il fantasma ultracattolico

Amore e tolleranza contro il fantasma ultracattolico

-R.C.- La fisiologia, parliamo di scienza, ha affermato che il voto di castità non ha incidenza sugli impulsi erotici malamente repressi nei preti depravati.

La pedofilia è un fenomeno che sta assumendo dimensioni spaventose, alla luce delle ultime rivelazioni, tanto che molto probabilmente dobbiamo prendere atto dell’impossibilità di fare pulizia totale di questi criminali in veste talare: troppe le resistenze e le connivenze interne.

Un capitolo immondo quello degli abusi sessuali del clero, capillarmente diffuso nella chiesa cattolica e ignorato, se non protetto dall’altrettanto sudicio universo ultracattolico, quello dei valori Dio e Famiglia, per intenderci.

Quelli che “I ricchioni sono il male”, promotori di iniziative e petizioni profamily e antigender, quelli che rimettono in discussione divorzio, aborto e diritto di opporsi ad accanimento terapeutico: un ritorno all’oscurantismo medioevale insomma.

Fantasmi che si aggirano in maniera inquietante, incarnando la perfetta sintesi di ogni nefandezza culturale: razzismo, sessismo, donna intesa come essere inferiore, piegata alla non cultura della supremazia del maschio.

Non sufficiente l’indignazione del Libero Pensiero, necessita la lotta alla mentalità ultracattolica in nome di un unico fine: la prevalenza della tolleranza, dell’amore e del perdono senza bisogno di Pater, Ave e Gloria come penitenza.

 

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)