recenti

Articoli che parlano di: carcere

Stupri di Rimini. Il padre di due arrestati: “Un paio d’anni e saranno fuori”

Stupri di Rimini. Il padre di due arrestati: "Un paio d'anni e saranno fuori"

-Redazione- “Tra due anni usciranno di carcere e saranno di nuovo liberi. Andranno a lavorare e avranno modo di farsi una famiglia”: a parlare è il padre dei due marocchini arrestati a Rimini con l’accusa di aver stuprato una ragazza polacca e una transessuale nella notte del 26 agosto scorso.  L’uomo ha parlato in esclusiva alle telecamere del programma Matrix, in […]

#carcere #marocchini #ragazzini #Rimini #stupri

Fabrizio Corona fa lo sciopero della fame contro il magistrato di Sorveglianza

Fabrizio Corona fa lo sciopero della fame contro il magistrato di Sorveglianza

-Redazione- Per il giudice del Tribunale di Sorveglianza di Milano, Beatrice Crosti, Fabrizio Corona deve rimanere in carcere.  Il magistrato, infatti, come anticipato dal suo legale Ivano Chiesa, ha bocciato la richiesta di affidamento in prova in una comunità che era stata avanzata nelle scorse settimane dalla difesa dell’ex ‘re dei paparazzi’. Corona, come ha spiegato […]

#carcere #Fabrizio Corona #magistrato di sorveglianza #paparazzo #sciopero della fame

San Gimignano. Detenuto uccide il compagno di cella

San Gimignano. Detenuto uccide il compagno di cella

 -Redazione-  Omicidio tra le sbarre nel carcere di San Gimignano: a seguito di un violento litigio tra due detenuti romeni, uno ha ammazzato l’altro usando uno sgabello di legno con il quale ha colpito più volte il compagno di cella.  Il detenuto ucciso era un ergastolano in carcere per omicidio.  Romeno, era nato nel 1961. […]

#carcere #cella #detenuto #omicidio #san gimignano

Renato Vallanzasca aggredisce un agente in carcere

Renato Vallanzasca aggredisce un agente in carcere

-Redazione- Renato Vallanzasca ha aggredito questa mattina nel carcere di Milano Bollate, un agente di polizia penitenziaria in servizio nel settore dove i detenuti effettuano i colloqui con i propri familiari chiamato ‘Area verde’. A dare notizia è l’Osapp, Organizzazione sindacale autonoma Polizia penitenziaria, per voce del segretario generale Leo Beneduci. Durante un controllo di routine, Vallanzasca avrebbe inveito […]

#agente #aggressione #carcere #polizia penitenziaria #renato vallanzasca

Stalking. Scarcerato torna a perseguitare la sua vittima: “Ho vinto io”

-Redazione – Nonostante il carcere torna a perseguitare la sua vittima. Accade a Milano, dove un uomo di 68 anni è stato scarcerato ma dopo pochi giorni dall’arresto per stalking, ha ricominciato a perseguitare la sua vittima. Ha iniziato con una telefonata in cui ha detto “sono fuori, ho vinto io”. La polizia lo aveva […]

#carcere #ex compagna #stalking #vittima

Strano suicidio nel carcere di Barcellona Pozzo di Gozzo

Strano suicidio nel carcere di Barcellona Pozzo di Gozzo

-Redazione- “E’ stato ritrovato impiccato al sifone del bagno e nonostante l’intervento del personale di polizia penitenziaria non c’è stato purtroppo nulla da fare. A quanto risulta non ha lasciato lettere o biglietti e non aveva dato segni di squilibrio”. Così, venerdì scorso, il segretario generale del Sappe Donato Capece dava notizia di un (presunto) suicidio […]

#barcellona pozzo di gozzo #carcere #detenuto #impiccato #suicidio

Brasile. L’ex presidente Lula condannato a 9 anni e mezzo di carcere per corruzione

Brasile. L'ex presidente Lula condannato a 9 anni e mezzo di carcere per corruzione

-Redazione- L’ex presidente brasiliano Luiz Inácio Lula da Silva è stato condannato in primo grado a nove anni e sei mesi di carcere per corruzione nell’ambito del processo sullo scandalo “Lava Jato”. Lo riferiscono i media brasiliani, citando il giudice Sergio Moro. Lula è stato condannato per aver accettato dalla società OAS una tangente sotto forma di un appartamento […]

#brasile #carcere #corruzione #lula #Petrobras

Torino. Fidanzati travolti: per la procura è omicidio volontario

-Redazione- Omicidio volontario. E' il reato che la procura di Torino ha chiesto di contestare a carico del 50enne che alla guida del van ha travolto domenica a Condove la moto sulla quale viaggiava la coppia di fidanzati. Nell'urto Elisa, la 27enne che sedeva sul sellino posteriore, è deceduta sul colpo mentre Matteo, 29enne, che era alla guida, è tutt'ora ricoverato in prognosi riservata nella rianimazione del Cto di Torino. Subito dopo l'incidente, che sarebbe stato causato da una lite tra il centauro e l'automobilista per questioni legate alla viabilità, il 50enne, risultato positivo al test dell'alcol, era stato fermato dai carabinieri con l'accusa di omicidio stradale e trasferito in carcere. L a richiesta della procura è stata avanzata durante l'udienza di convalida del fermo. Il gip si è riservato di decidere. 11 luglio 2017

-Redazione- Omicidio volontario.  E’ il reato che la procura di Torino ha chiesto di contestare a carico del 50enne che alla guida del van ha travolto domenica a Condove la moto sulla quale viaggiava la coppia di fidanzati. Nell’urto Elisa, la 27enne che sedeva sul sellino posteriore, è deceduta sul colpo mentre Matteo, 29enne, che […]

#carcere #fidanzati #omicidio volontario #Torino

Mafia, intervista al gip di Palermo Nicola Aiello dopo le due minacce dei giorni scorsi

-Elisabetta Cannone – Si sta occupando di uno dei processi per mafia più grossi di Palermo, quello contro il clan di Borgo Vecchio, con 40 boss alla sbarra. C’è anche un collaboratore di giustizia di calibro: Giuseppe Tantillo. Forse proprio per questo, Nicola Aiello gip di Palermo, lo scorso 5 luglio arrivando di mattina in tribunale, […]

#19 luglio #Borgo Vecchio #boss #carabinieri #carcere #collaboratore di giustizia #croce #Giuseppe Tantillo #mafia #minacce #palermo #paolo borsellino #processo #procura generale #scarpinato #strage via d'amelio #tutela #ucciardone #udienza #vigilanza concordata

Volterra. Evade un altro omicida in permesso premio

Volterra. Evade un altro omicida in permesso premio

-Redazione- Ismail Kammoun, tunisino di 55 anni, detenuto per omicidio con una condanna definitiva nel carcere di Volterra (Pisa) è evaso da giorni e ora è ricercato su tutto il territorio nazionale.  Lo straniero ha approfittato di un permesso premio di dieci giorni scattato martedì per far perdere le proprie tracce. Era considerato un detenuto-modello […]

#carcere #evasione #omicida #permesso premio #Volterra
TasteTime
Articolotre TV
Associazione Nazionale di Amicizia Italia - Cuba
Gli Anelli di Saturno
Articolotre Plus - AR?
L'Impronta
ArticoloTre TV

Di che cosa abbiamo parlato


Copyright © A3 Editrice srl - P.Iva 10847000014 - All Rights Reserved - Developed by Articolotre - Rel 2.31 - Accedi
Articolotre.com è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Torino N.29/2011 - N° ROC 23487
Le immagini e i video utilizzati o a cui si fa riferimento in questo sito sono e rimangono dei rispettivi autori ed editori.
Note legali - Informativa privacy - Cookie