recenti

Articoli che parlano di: massimo bossetti

C’è Yara nel dossier dei pedofili

C'è Yara nel dossier dei pedofili

-Redazione- E’ un riminese l’uomo che aveva una sorta di dossier di 40 pagine su Yara Gambirasio, la tredicenne di Brembate (Bergamo) uccisa nel 2011. E’ emerso in un’inchiesta sulla pedofilia condotta dalla polizia postale del Trentino Alto Adige, coordinata dalla Procura di Trento, che ha portato a 48 indagati, 10 dei quali arrestati. L’uomo […]

#dossier #massimo bossetti #pedofili #riminese #yara

Yara. Il legale di Bossetti: “La ragazzina vittima di una setta”
2

Yara. Il legale di Bossetti: "La ragazzina vittima di una setta"

-Redazione- Qualche settimana fa, un impiegato 53enne residente nel riminese è stato arrestato con l’accusa di detenzione di materiale pedopornografico. Nel suo computer, gli inquirenti hanno trovato migliaia di file e in particolare un intero “dossier” su Yara Gambirasio, per il cui omicidio è stato condannato all’ergastolo Massimo Bossetti. Custodito nei vari supporti informatici sequestrati […]

#massimo bossetti #pedofili #pedomessa #setta #yara

L’avvocato di Massimo Bossetti: “In carcere una situazione disperata”

L'avvocato di Massimo Bossetti: "In carcere una situazione disperata"

-Redazione- “La situazione che sta vivendo l’uomo Bossetti è drammatica”. Queste le parole dell’avvocato del muratore di Mapello, condannato in appello all’ergastolo per l’omicidio di Yara Gambirasio. “Non tanto per il carcere, per l’essere privato di tutto ma soprattutto per l’impossibilità di difendersi. Nessuna perizia gli è mai stata concessa, riguardo al caso del Dna. […]

#avvocato #carcere #ergastolo #massimo bossetti #yara gambirasio

Yara, insulti terribili “Quel mostro con l’apparecchio”

Yara, insulti terribili "Quel mostro con l'apparecchio"

-Redazione- “La figlia di tutti? Io un mostro così non lo vorrei manco morta”. Così un’utente di Facebook ha commentato senza pietà le vicende legate all’udienza del processo per Massimo Bossetti, condannato anche in appello all’ergastolo per l’omocidio della giovane Yara Gambirasio. A notare i terribili commenti su Facebook, è stata la psicologa e criminologa Roberta […]

#apparecchio #insulti #massimo bossetti #mostro #yara gambirasio

Omicidio Yara. Ergastolo confermato per Bossetti, ma i dubbi crescono

Omicidio Yara. Ergastolo confermato per Bossetti, ma i dubbi crescono

-Redazione- Per i giudici nessun dubbio: Massimo Bossetti è l’assassino di Yara Gambirasio.  La sentenza della corte d’assise d’appello di Brescia arriva a mezzanotte e mezza, dopo 15 ore di camera di consiglio, e conferma l’ergastolo già inflitto in primo grado. Il verdetto letto dal presidente Enrico Fischetti accoglie l’impianto accusatorio: è l’imputato il responsabile dell’omicidio della 13enne di Brembate, scomparsa […]

#dna #marita comi #massimo bossetti #omicidio #yara gambirasio

I mille volti di Massimo Bossetti, soprannominato “Il Favola”

I mille volti di Massimo Bossetti, soprannominato "Il Favola"

-Redazione-E’ un uomo dai mille volti Massimo Bossetti, il muratore di Mapello condannato in primo grado all’ergastolo per l’omicidio di Yara Gambirasio  e che ora attende il verdetto d’appello. Il suo Dna coincide con quello trovato sugli slip e sui leggins della 13enne uccisa a Brembate il 26 novembre 2010 ma lui, identificato come Ignoto 1 e finito […]

#il favola #massimo bossetti #omicidio #uara gambirasio

Massimo Bossetti in aula si scaglia contro il Pg: “Vieni qua a dire idiozie”

Massimo Bossetti in aula si scaglia contro il Pg: "Vieni qua a dire idiozie"

-Redazione- “Vieni qua a dire idiozie”.  Sono le parole di Massimo Bossetti contro il sostituto procuratore Marco Martani nel processo d’appello per l’omicidio di Yara Gambirasio che si tiene a Brescia. Bossetti, alzatosi dal banco degli imputati, è stato subito richiamato alla calma dalle guardie penitenziarie.  Il muratore di Mapello è stato condannato in primo grado […]

#massimo bossetti #omicidio #pg #yara gambirasio

Massimo Bossetti torna in Tribunale: “Avrò giustizia”

Massimo Bossetti torna in Tribunale: "Avrò giustizia"

-Redazione- Massimo Bossetti torna in Aula dopo la condanna all’ergastolo del primo grado di giudizio per l’omicidio di Yara Gambirasio. I suoi legali Claudio Salvagni e Paolo Camporini hanno chiesto ai giudici di poter integrare i motivi aggiunti d’appello depositando, tra le altre cose, una chiavetta con un file contenente una fotografia satellitare che, secondo […]

#brembate di sotto #dna #massimo bossetti #omicidio #yara gambirasio

Massimo Bossetti: il colpevole perfetto lo si trova sempre
1

Massimo Bossetti: il colpevole perfetto

-R.C.- Qualcosa non torna della vicenda che ha visto Massimo Bossetti condannato all’ergastolo, colpevole dell’omicidio della piccola Yara Gambirasio. Troppi angoli oscuri attorno ad una famiglia perbene, troppo riservata, eppure in paese le chiacchiere si sprecano. Bossetti perfetto colpevole, un muratore rozzo e ignorante, Marita, la moglie, vistosa e disinvolta e, sullo sfondo, uno scenario […]

#camorra #colpevole #dna #massimo bossetti #yara gambirasio

Massimo Bossetti condannato all’ergastolo

Massimo Bossetti condannato all'ergastolo

-Redazione- Massimo Bossetti, l'uomo accusato dell'omicidio di Yara Gambirasio, è stato condannato all'ergastolo dai giudici della Corte d'assise di Bergamo. Il presidente della corte d'assise che ha letto la sentenza, dopo circa 10 ore di camera di consiglio. Bossetti è rimasto impassibile quando il presidente della corte d'assise di Bergamo ha pronunciato la parola 'ergastolo'. L'imputato non ha detto […]

#ergastolo #massimo bossetti #omicidio #yara gambirasio
TasteTime
Articolotre TV
Gli Anelli di Saturno
L'Impronta
Associazione Nazionale di Amicizia Italia - Cuba
Articolotre Plus - AR?
ArticoloTre TV

Di che cosa abbiamo parlato


Copyright © A3 Editrice srl - P.Iva 10847000014 - All Rights Reserved - Developed by Articolotre - Rel 2.31 - Accedi
Articolotre.com è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Torino N.29/2011 - N° ROC 23487
Le immagini e i video utilizzati o a cui si fa riferimento in questo sito sono e rimangono dei rispettivi autori ed editori.
Note legali - Informativa privacy - Cookie